Borsa Milano parte in rialzo, balza Ansaldo Sts, giù Enel

venerdì 18 gennaio 2013 09:16
 

MILANO, 18 gennaio (Reuters) - Partenza in rialzo per Piazza Affari che si muove meglio delle altre borse europee nelle brime battute, proseguendo il rally della vigilia.

Stamane danno supporto ai listini azionari i nuovi dati sull'economia cinese che mostrano una ripresa del Paese nell'ultimo trimestre del 2012.

Nei primi scambi l'indice FTSE Mib sale dello 0,3%, in linea con l'Allshare. In Europa, il paniere FTSEurofirst avanza dello 0,05%.

Positivi i bancari con con INTESA SP <ISP,MI> e UNICREDIT che guadagnano attorno allo 0,7%.

ANSALDO STS si porta alla testa del listino con un balzo di oltre il 4%, con un trader che cita la promozione da parte di Goldman Sachs a 'neutral' da 'sell'.

In rialzo FIAT che ha dato notizia stamani della firma dell'accordo definitivo con la giapponese Mazda, che produrrà una spider Alfa Romeo a due posti nello stabilimento di Hiroshima, a partire dal 2015.

Buona performance in avvio per BUZZI, in rialzo del 3,3%.

Sul fronte opposto è in calo di oltre l'1% ENEL.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia