Borsa Milano in calo trascinata da banche, bene lusso

mercoledì 16 gennaio 2013 12:13
 

MILANO, 16 gennaio (Reuters) - Piazza Affari accentua il
calo in tarda mattinata, appesantita dalle banche che si muovono
coralmente al ribasso.
    Il settore cede terreno in tutta Europa ma, come da copione,
il forte peso degli istituti finanziari penalizza in particolare
il listino italiano, in un movimento antitetico a quello visto
spesso negli ultimi giorni in cui la borsa di Milano ha superato
le altre piazze europee proprio grazie al traino delle banche.
    "Facciamo peggio degli altri per le banche e per Fiat. E
stamattina anche il Giappone ha corretto molto", osserva un
operatore. La borsa di Tokyo ha chiuso con un ribasso di oltre
il 2,5%.
    A pesare in generale sulle borse europee è anche la cautela
per le prospettive di crescita mondiale dopo che la Banca
Mondiale ha rivisto al ribasso - al 2,4% dal precedente 3% - le
previsioni di crescita mondiale nel 2013. 
    Intorno alle 11,55 l'indice FTSE Mib cede l'1,3% e
l'Allshare l'1,2%. I volumi non raggiungono il
miliardo di euro. In calo anche il futures che tratta intorno a
17.250 punti. 
    In Europa il benchmark europeo FtsEurofirst 300 
arretra dello 0,4% e i futures di Wall Street si muovono in
moderato ribasso in attesa dei risultati di alcune importanti
banche.
    * FIAT lascia sul terreno il 2,4% dopo i dati sulle
immatricolazioni europee diffusi stamattina, che hanno
evidenziato per il 2012 un calo ai minimi dal 1995.
 "Il titolo è salito molto lunedì", sottolinea un
trader. "I dati sull'auto europea sono deboli, ma senza grandi
sorprese". 
    * Guidano la ritirata delle banche MEDIOBANCA e
BANCO POPOLARE con ribassi nell'ordine del 3,5% ma
anche le big INTESA SANPAOLO e UNICREDIT 
arretrano di oltre il 2,5%. A livello europeo il comparto
 cede l'1,2%.
    * Qualche spunto arriva dai giudizi dei broker: TOD'S
 incassa revisioni al rialzo di target price o giudizio
da parte di varie banche ed è la migliore del paniere principale
con un progresso dell'1,6%. Stesso discorso per FERRAGAMO
, che prosegue la recente corsa aggiornando i massimi
storici a 19,81 euro.
    * Nelle prime posizioni anche BUZZI, oggetto di una
revisione al rialzo del prezzo obiettivo da parte di Jefferies. 
    * Sul fronte opposto MEDIASET, declassata da JP
Morgan, cede il 3,7%. Giù anche CAMPARI dopo il
downgrade a "neutral" da "buy" di Nomura.
    * Si riaccendono i riflettori su GEMINA in vista
del progetto di fusione con ATLANTIA, in un mercato che
torna a ragionare sull'ipotesi di un'Opa cash sulla scia di
indiscrezioni stampa odierne. "Il titolo sale sulle voci che
Atlantia possa offrire fino a 1,4 euro cash", commenta un
trader.  Intanto Barclays ha alzato il prezzo obiettivo di
Gemina e Atlantia, confermando per entrambe il giudizio
"overweight". Gemina balza del 3,7% con volumi intensi mentre
Atlantia è in moderato rialzo con scambi tranquilli.
 
    * Tra i minori MERIDIANA FLY è in asta di
volatilità con un forte rialzo dopo che l'Aga Khan ha acquisito
tutte le quote di minoranza detenute nella società dagli ex soci
di Air Italy e assicurato che continuerà a sostenere
finanziariamente la compagnia aerea. 
    * IREN perde circa il 4% dopo la notizia che la
campagna elettorale dell'ex-sindaco di Parma Pietro Vignali,
arrestato oggi insieme ad altre tre persone - tra cui il vice
presidente di Iren Luigi Giuseppe Villani - nell'ambito di
un'inchiesta per corruzione e peculato, è stata finanziata con
fondi della società e del Comune di Parma. 
 
    
                                                                
                                                                
    Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in
italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia
    
    
** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
  
 Guida a informazioni Reuters ....... 
 Guida a azionario .................. 
 Chain degli indici italiani