Borsa Milano apre in flessione con Europa, tonica Ferragamo

martedì 15 gennaio 2013 09:17
 

MILANO, 14 gennaio (Reuters) - Apertura debole per Piazza Affari, che muove in lieve ribasso nei primi scambi, agganciata al trend delle altre borse del vecchio continente, dopo aver segnato ieri la prima battuta d'arresto significativa dell'inizio dell'anno in scia alle prese di profitto.

In generale, sono stati raggiunti a livello europeo soglie di resistenza significative che per il momento bloccano i tentativi di rialzo degli indici.

Nel frattempo, oltreoceano, il presidente della Federal Reserve Ben Bernanke ha fornito ieri un outlook moderatamente ottimistico sull'economia Usa, senza tuttavia indicare quando la banca centrale interromperà gli acquisti di bond.

Attorno alle 9,10 il FTSE Mib cede lo 0,25%, in linea con l'Allshare mentre l'indice di riferimento europeo FTSEurofirst 300 si attesta a -0,15%.

In lettera i bancari, che proseguono nella scia dei ribassi della vigilia. Le peggiori del comparto, nei primi scambi, sono BANCO POPOLARE e MPS. Mf ritorna sul recente rally di quest'ultima, riferendo come la scorsa settimana Bofa-Merril Lynch, Credit Suisse e SocGen abbiano comprato a mani basse azioni del gruppo sia per conto proprio, sia per conto terzi.

Ancora sugli scudi FERRAGAMO dopo il +4,67% della vigilia. In un'intervista al Financial Times, l'AD Michele Norsa dice che nei prossimi mesi il gruppo effettuerà aumenti "a cifra singola" dei prezzi al consumo in Europa, per rispondere alla crescita dei turisti cinesi nell'area.

Bene anche FIAT all'indomani delle dichiarazioni dell'AD Sergio Marchionne sulla volontà di andare avanti nell'acquisizione di Chrysler.

Scivolano sul fondo del listino TENARIS e GENERALI , quest'ultima è ancora in calo (-1,6%) all'indomani dell'avvio della rivoluzione targata Greco, partita da Londra.

Impostata al rialzo SNAM. Stamani ENI ha annunciato che lancerà un bond senior unsecured della durata di 3 anni che sarà convertibile in azioni Snam per 1,25 miliardi di euro.   Continua...