Borsa Milano avvia scambi in ribasso, negative banche eccetto Mps

mercoledì 6 febbraio 2013 09:18
 

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Dopo un'apertura incerta,
Piazza Affari vira in territorio negativo, peggiore delle altre
borse europee, invertendo il trend di recupero della vigilia. 
    In attesa della riunione della Bce di domani, gli
investitori potrebbero rimanere per lo più alla finestra nella
seduta odierna; inoltre la stagione delle trimestrali, entrata
nel vivo, spinge alla cautela e frena le operazioni sia in
vendita sia in acquisto.
    Attorno alle 9,15 l'indice FTSE Mib cede lo 0,7%,
in linea con l'Allshare, mentre il benchmark europeo
FTSEurofirst è poco mosso.
    Le banche sono nuovamente in ribasso nei primi scambi, con
UNICREDIT e INTESA SP che cedono attorno al
punto percentuale. In controtrend MPS, con guadagni
dell'1,56% nel giorno in cui si riunisce il Cda per valutare le
perdite sui prodotti strutturati. 
    TELECOM perde terreno, mentre cresce l'attesa per
i risultati e per conoscere gli sviluppi sulla vendita di Ti
Media (+2,8%). Secondo indiscrezioni stampa, Centro
Europa 7 avrebbe presentato un'offerta vincolante per
l'acquisizione di La7 srl, alternativa a quella di Urbano Cairo
.
    In ribasso anche ENEL. Il cda ha approvato i conti
preliminari per il 2012 che vedono ebitda e indebitamento in
calo. Berenmberg ha ripreso la copertura sul
titolo con giudizio 'hold'.
     Rimanendo agli energetici, SNAM arretra. Ieri
Total ha reso noto di aver selezionato il consorzio
guidato dalla società italiana per portare avanti una trattativa
in esclusiva sulla vendita della propria divisione di trasporto
e stoccaggio di gas Tigf. Anche su Snam Berennberg ha ripreso la
copertura con 'hold'.
    Positive AUTOGRILL e ENEL GREEN POWER. Su
quest'ultima Berenberg ha ripreso la copertura con 'buy'.
    Fanalino di coda dell'indice principale, PIRELLI 
cede il 2% circa.      
    Dopo il crollo del 26% della vigilia, SEAT PAGINE GIALLE
 rimbalza del 18%. Di ieri la decisione della società
di chiedere l'ammissione alla procedura di concordato
preventivo.
    ITALCEMENTI è positiva del 3,4%. La società ha
chiuso il 2012 con un fatturato in calo del 3,8% a 4,48 miliardi
di euro, con Mediobanca che parla tuttavia di cifre in linea con
le attese.  
    
     
     Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 

    
          ** AZIONARIO ITALIANO ** 
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano  
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti  
codici ........    
                   
                
      
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale)..............  
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
     
Indice FTSE IT Allshare  
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
     
     ** DERIVATI DI BORSA **  
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:> 
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:> 
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
 
      ** BORSE EUROPEE ** 
 Commento su titoli europei ........  
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei.........  
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
   
 Guida a informazioni Reuters .......  
 Guida a azionario ..................  
 Chain degli indici italiani