Borsa Milano chiude mattinata in calo, consolida guadagni, giù Saipem

martedì 29 gennaio 2013 12:17
 

MILANO, 29 gennaio (Reuters) - Piazza Affari archivia con
segno meno una mattinata caratterizzata da mood tranquillo, con
gli operatori che consolidano i guadagni delle ultime sedute e
gli indici che si avvicinano alla soglia psicologica dei 18.000
punti. 
    "Continuano i movimenti degli ultimi giorni" commenta un
analista. "Si notano realizzi sui titoli che sono saliti, mentre
gli altri recuperano".
    Sul fronte macro italiano, il Tesoro ha collocato stamane
tutti gli 8,5 miliardi di Bot a sei mesi a un rendimento dello
0,731%, il livello più basso da 0,567% registrato all'asta del
marzo 2010.  
    Il mercato sembra comunque rimanere in attesa di notizie,
con "il focus puntato ai dati Usa sulla fiducia dei consumatori
di gennaio, in calendario oggi pomeriggio" dice un trader.
    Attorno alle 12,10 l'indice FTSE Mib cede lo 0,7%,
in linea con l'AllShare. Debole anche il futures,
mentre i volumi si attestano a circa 1 miliardo. Il benchmark
europeo FTSEurofirst è poco mosso.
    * Prosegue il recupero di MPS. Il titolo archivia
la mattinata in rialzo di circa un punto. Secondo indiscrezioni,
la Fondazione Mps sarebbe pronta a cedere il 10% della banca e
potrebbe lanciare l'operazione non appena il titolo sarà tornato
sopra i 30 centesimi. Intanto, si susseguono le indiscrezioni
sulle vicende giudiziarie che coinvolgono la banca e i suoi
manager in merito ai contratti derivati emersi nei giorni scorsi
e all'acquisto di Antonveneta.
    * I bancari arretrano nel corso della mattinata, portandosi
in territorio negativo. INTESA e UNICREDIT 
sono in calo attorno a -0,5% con Berenberg che ha tagliato il
giudizio sui due istituti a 'hold' da 'buy'. Vanno peggio UBI
 a -1,5%, BANCO POPOLARE a -1,15% e MEDIOBANCA
 (-1,07%).
    * SAIPEM (-3,58%) si conferma la peggiore del
listino principale. I trader segnalano che Bank of America
Merril Lynch ha collocato ieri, per conto di un investitore
istituzionale, probabilmente Fidelity, 9,97 milioni di azioni
per 350 milioni di euro, a 30,65 euro ad azione circa, pari al
2,3% circa del capitale. "Il titolo scende in scia al
collocamento" conferma un dealer. Jp Morgan ha oggi tagliato il
prezzo obiettivo su Saipem a 38,9 euro da 41,6. 
    * In buon rialzo MEDIASET (+2,5%), con volumi
comunque nella media. "I guadagni sono legati a fattori tecnici.
Il titolo ha raggiunto una buona resistenza in area 2 euro. Un
eventuale break out darebbe la spinta per ulteriori rialzi"
commenta un analista.
    * ATLANTIA e GEMINA muovono in negativo.
Due fonti vicine al dossier riferiscono che l'integrazione allo
studio delle società si sta indirizzando verso una operazione di
puro scambio azionario, senza componente per contanti.
 
    * In deciso calo SEAT PAGINE GIALLE (-35,8%) in
scia alla sospensione del pagamento della rata semestrale per le
obbligazioni in scadenza il 31 gennaio. "L'annuncio arriva
alquanto inatteso e sembra confermare che le condizioni dello
swap debito-capitale potrebbero presto dimostrarsi insufficienti
a supportare la liquidità del gruppo", commenta Banca
Akros. 
    * LUXOTTICA cede lo 0,8% nel giorno in cui renderà
noti i ricavi del quarto trimestre e dell'intero 2012.
    * Realizzi su MEDIOLANUM dopo i rialzi della
vigilia e su BUZZI UNICEM.
    * Tra i minori, perde quota PIERREL che ha siglato
con il socio Bootes un contratto di prestito oneroso per un
importo massimo fino a 0,2 milioni di euro. 
    * MEDIACONTECH sale del 5,7%. Oggi sulle azioni
ordinarie della società non è consentita l'immissione di ordini
senza limite di prezzo.
    * Ben comprata AION RENEWABLES (+8%). Ieri sera la
società ha comunicato che le banche sottoscrittrici l'accordo di
ristrutturazione del 31 dicembre 2011 hanno comunicato la
risoluzione dell'intesa, perché la società ha avviato le
procedure prefallimentari. 

    
     
     Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
                       
          ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore .... 
    
     (Redazione Milano,reutersitaly@thomsonreuters.com,+39 02
66129431, Reuters messaging:
stefano.rebaudo.reuters.com@reuters.net)  
      Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia