Autogrill in calo dopo declassamento Kepler su taglio stime Eps

martedì 8 gennaio 2013 11:20
 

MILANO, 8 gennaio (Reuters) - Le vendite del listino principale si concentrano su Autogrill che scivola dopo il declassamento a 'hold' da 'buy' da parte di Kepler, con target price ridotto a 8 euro da 9,2.

Attorno alle 10,45 il titolo cede il 2% con volumi pari al 60% degli scambi di un'intera seduta, mentre l'indice FTSE Mib guadagna lo 0,4%.

A monte della revisione, il broker cita un taglio del 20% delle stime Eps 2012 sulle attese di performance deboli nel quarto trimestre. "Prevediamo poi un Ebitda 2012 di 584 milioni di euro, in calo del 5,3% su base annua, leggermente inferiore alla guidance della società" dice Kepler.

L'analista si attende anche una minor redditività nella divisione 'travel & retail' a causa degli aumenti degli affitti, ritenendo poco probabile, sul breve periodo, lo spin off di quest'ultima unità dal 'food & beverage' a causa delle attuali incertezze del mercato e "delle difficoltà in termini di integrazione di partner potenziali quali SSP nel F&B e Lagardere nel T&R".

Le previsioni sugli utili per azione sono riviste al ribasso del 40% da Kepler anche nel periodo 2013-2014 in scia, tra l'altro, ai minori ricavi dal canale autostradale in Italia e all'impatto negativo sul fatturato 2013-2104 del recente rinnovo delle concessioni in Spagna per via dei costi di ristrutturazione di vari negozi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia