Borsa Milano parte in rialzo, toniche Fiat Industrial, Buzzi

giovedì 22 novembre 2012 09:11
 

MILANO, 21 novembre (Reuters) - Gli indici milanesi scambiano in rialzo nelle prime battute, in linea con le altre borse europee, in una giornata attesa con volumi sottili a causa della chiusura di Wall Street per la festività del Ringraziamento.

A incoraggiare il sentiment degli investitori sono giunti dalla Cina dati economici in miglioramento: il settore manifatturiero cinese ha infatti registrato la prima espansione dopo tredici mesi.

Nel vecchio continente, attese oggi le cifre flash dei Pmi manifattura e servizi di novembre da Germania e zona euro. I dati sul Pmi francese, già diffusi, si sono attestati in crescita.  Attorno alle 9,10 il benchmark FTSE Mib sale dello 0,15% in linea con l'Allshare, mentre l'indice delle borse europee FTSEurofirst 300 guadagna lo 0,26%.

Misto il comparto delle banche con UNICREDIT e INTESA poco mosse in avvio.

In buon rialzo FIAT INDUSTRIAL dopo il via libera del comitato speciale formato dai consiglieri indipendenti di Cnh Global all'acquisto delle quote degli azionisti di minoranza pari al 12% del capitale per circa 1,5 milardi di dollari.

Sale nelle prime battute anche ATLANTIA. Di oggi le indiscrezioni stampa che la holding di controllo Sintonia varerà entro fine anno un aumento di capitale di 220 milioni di euro che sarà sottoscritto dal socio Gic di Singapore. La ricapitalizzazione dovrebbe aiutare la società ad abbattere il debito da 600 a 380 milioni di euro.

TELECOM ITALIA è in lieve rialzo nel giorno in cui il comitato esecutivo si riunirà per studiare l'offerta del magnate egiziano Naguib Sawiris e lo spin off del network di rete fissa.

Tonica BUZZI UNICEM dopo che Bernstein ha iniziato la copertura sul titolo con rating 'outperform'.

  Continua...