Borsa Milano chiude in netto rialzo, rally diffuso, vola Stm

lunedì 19 novembre 2012 17:58
 

MILANO, 19 novembre (Reuters) - Piazza Affari chiude in deciso rialzo una giornata positiva per i mercati azionari, sia in Europa che in Usa.

L'ottimismo sull'esito favorevole delle trattative a Washington sul 'fiscal cliff' offre lo spunto per un rimbalzo dopo i recenti ribassi e l'occasione per cercare opportunità di acquisto tra i titoli più penalizzati.

"I mercati erano arrivati a importanti livelli di supporto e un rimbalzo è del tutto fisiologico", commenta un trader.

"Aiuta certamente il rally di Wall Street che torna a salire sulle scommesse per la risoluzione della questione fiscal cliff, ma i mercati restano volatili e si muovono in modo incerto", aggiunge.

Segnali positivi giungono anche dal fronte greco: per domani è infatti atteso un via libera di massima dall'Eurogruppo sul versamento delle nuova tranche di aiuti internazionali da 44 miliardi.

L'indice FTSE Mib archivia la seduta in rialzo del 3,05%, mentre l'Allshare sale del 2,9%. Volumi contenuti per un controvalore attorno a un miliardo di euro.

In Europa, il paniere FTSEurofirst guadagna il 2,25%.

* Il miglior titolo del FTSE Mib è STM che vola del 7,8% in scia alla promozione da parte di Ubs a 'neutral' da 'sell'. Il titolo è reduce da tre giornate di intensi ribassi e venerdì il gruppo aveva riferito di non aver nessun piano né per l'acquisto della quota di Ericsson nella joint venture ST-Ericsson né per la divisione del gruppo.

* Le ricoperture favoriscono anche il rimbalzo di MEDIASET (+5,3%) mentre FINMECCENICA (+4,85%) beneficia delle dichiarazioni riportate in un'intervista a 'Il Sole 24 Ore' nel weekend dal presidente di Nidec (la società giapponese che ha acquistato Ansaldo Sistemi Industrali) che si è detto interessato ad Ansaldo Energia.   Continua...