Borsa Milano chiude mattinata in positivo, brilla Telecom, giù Campari

lunedì 12 novembre 2012 13:04
 

MILANO, 12 novembre (Reuters) - Piazza Affari chiude in
positivo una mattinata volatile, che ha visto gli indici
oscillare tra denaro e lettera, permeati da forte volatilità e
con volumi bassi. A rendere cauti e incerti gli investitori
hanno contribuito i timori sugli sviluppi della situazione
greca, in attesa dell'Eurogruppo di oggi.    
    "Le poche variazioni registrate nelle borse europee sono
legate all'incertezza relativa all'esito dell'Eurogruppo. Oggi a
Bruxelles le autorità finanziarie di Eurolandia valuteranno
infatti il report redatto dai commissari della Troika sulla
situazione in Grecia e dovranno decidere se sbloccare l'ennesima
tranche di aiuti internazionali da 31,5 miliardi di euro e se
concedere altri due anni ad Atene per il raggiungimento del
target debito/pil prefissato" dice Filippo Diodovich, market
strategist di IG. 
    Il Ftse Mib muove dunque al rialzo ma senza spunti di
rilievo. Secondo un trader, "se si esclude il balzo di Telecom,
di deciso peso sul listino, l'indice milanese appare sottotono e
in balia di un mood speculativo".
    Tra gli investitori persistono anche le preoccupazioni per
il cosiddetto 'fiscal cliff' negli Stati Uniti.
    Intorno alle 13 l'indice FTSE MIB avanza dello
0,26%, in linea con l'Allshare. Viaggia positivo anche
il futures. I volumi si attestano a 653 milioni di euro. 
    Intanto, il benchmark europeo FTSEurofirst è poco
mosso.
    
    * Le banche vedono un trend contrastato: sono positive
MEDIOBANCA e UNICREDIT, mentre continuano
poco mosse o in rosso INTESA SP e le popolari. Non
aiuta il comparto la salita dello spread Btp-Bund a quota 366
punti.
    * Quotazioni in grande spolvero per TELECOM ITALIA 
(+5,72%) che ha esteso i guadagni di venerdì spinta dalla
notizia di un possibile interesse di Naguib Sawiris, ex patron
di Wind a cui fa capo la holding di investimenti Orascom. "Il
mercato mostra deciso apprezzamento per l'interesse di Sawiris
nella società tlc" dice un trader. 
    * Tra gli industriali, ben comprate, dopo le revisioni degli
analisti di SocGen su giudizio e target price, ATLANTIA 
e TERNA. Sulla prima, l'istituto ha migliorato il
giudizio a 'buy' da 'hold', mentre su Terna SogGen ha aumentato
il prezzo obiettivo a 3,1 euro da 3. 
    * PIRELLI si mette in luce sul listino principale,
in attesa dei conti del trimestre. "Aiutano le attese ottimiste
per i risultati" commenta un trader che però aggiunge "In questo
momento non comprerei Pirelli visti i precedenti negativi degli
altri gruppi del comparto dopo i conti. Si potrebbe ipotizzare
che il titolo abbia già scontato le critiche degli analisti in
scia alle performance delle peer di settore e che quindi in ogni
caso i risultati saranno quanto meno in linea con le attese.
Tuttavia rimango cauto su Pirelli, visti anche i volumi
contenuti, sintomo di movimenti speculativi".
    * Rimanendo nella galassia di Marco Tronchetti Provera, in
spolvero CAMFIN e PRELIOS in vista
dell'approvazione del piano di salvataggio di quest'ultima che
dovrebbe arrivare domani con il Cda, il quale approverà anche i
conti trimestrali. 
    * Sotto pressione FIAT che accusa perdite superiori
ai concorrenti europei.
    * Scivola sul fondo del listino CAMPARI dopo i
risultati del trimestre. Sul mercato italiano, pari al 30,4% del
giro d'affari totale, il gruppo ha visto un decremento delle
vendite dell'1,3% a 282,8 milioni. 
    * FONDIARIA SAI è in rialzo dopo la revisione in
positivo del giudizio da parte di Standard & Poor's sulla
società e sulle sue controllate MILANO ASSICURAZIONI 
(+0,84%). "Mi sarei tuttavia atteso una reazione
migliore in scia alla notizia, la prima positiva per il gruppo
in tre anni, che potrebbe essere letta come l'inizio di una
ripresa" commenta un trader. "Quando però gli investitori hanno
visto che il titolo non reagiva più di tanto si sono 'ingessati'
e la stessa sorte hanno subito i volumi" aggiunge. 
    * FINMECCANICA ignora la revisione positiva del
target price da parte di Deutsche Bank, e scivola di oltre il
3%.
  
     
     Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano.
Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia 
    

        ** AZIONARIO ITALIANO **
I prezzi delle azioni trattate sul mercato telematico italiano 
possono essere visualizzati con un doppio click sui seguenti 
codici ........   
                  
                
Segmento Blue Chip .................. 
Segmento Standard Classe 1 .......... 
Segmento Standard Classe 2 .......... 
     
Market statistics................................ 
20 maggiori rialzi (in percentuale).............. 
20 maggiori ribassi (in percentuale)............. 
    
Indice FTSE IT Allshare 
Indice FTSE Mib.......  
Indice FTSE Italia Star 
Indice FTSE Italia Mid Cap... 
Indice FTSE Italia Small Cap 
Indice FTSE Italia Micro Cap. 
Guida per azionario Italia.... 
    
    ** DERIVATI DI BORSA ** 
Futures su FTSE Mib..........<0#IFS:>
Mini FTSE Mib.................<0#IFM:>
Guida a futures e opzioni.... 
Guida a opzioni..............  
    ** BORSE EUROPEE **
 Commento su titoli europei ........ 
 Speed guide borse europee.......... 
 Indici pan europei ........ 
 Dati analitici paneuropei... 
 Indice FTSEurofirst 300.......... 
 Indice Stoxx..................... 
 Indice Eurostoxx................. 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Stoxx ........ 
 Maggiori rialzi/ribassi settori Eurostoxx..... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Stoxx....... 
 10 maggiori rialzi/ribassi titoli Euro Stoxx.. 
 25 maggiori rialzi europei......... 
 25 maggiori ribassi europei........ 
 25 titoli più attivi in valore ....