CORRETTO-Valvitalia, Fsi acquisisce 49,5% capitale per 151 milioni

lunedì 16 dicembre 2013 13:39
 

(corregge in titolo e in primo paragrafo valore operazione)

MILANO, 16 dicembre (Reuters) - Il Fondo Strategico Italiano (Fsi) ha acquisito per 151 (e non 191) milioni di euro il 49,5% del capitale di Valvitalia, azienda che opera nella produzione e fornitura di apparecchiature e componenti destinati all'industria petrolifera.

Il contratto è stato siglato ieri, 15 dicembre, mentre il closing dell'operazione è atteso a gennaio 2014.

Lo hanno annunciato il presidente del Fondo, Giovanni Gorno Tempini, e l'AD Maurizio Tamagnini nel corso di una conferenza stampa. Azionista di maggioranza rimane la famiglia Ruggeri.

"L'obiettivo ora diventa la quotazione in borsa nel giro di tre anni", ha detto il fondatore e presidente Salvatore Ruggeri.

Secondo Tamagnini, "l'entrata del Fondo consentirà al fondatore di finanziare la crescita della società come consolidatore".

L'accordo tra Fsi e Ruggeri era stato anticipato come imminente da due fonti il 25 novembre scorso.

(Luca Trogni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia