Aeroporti, tre offerte da 1,2 mld euro l'una per Stansted - fonti

mercoledì 16 gennaio 2013 15:33
 

LONDRA, 16 gennaio (Reuters) - L'aeroporto londinese di Stansted ha catalizzato tre offerte, ciascuna da circa 1 miliardo di sterline (circa 1,2 miliardi di euro).

E' quanto riferiscono tre fonti vicine alla materia.

Lo scalo, il terzo in Gran Bretagna, ha registrato l'anno scorso un traffico di 17,4 milioni di passeggeri ed è controllato da Ferrovial, costretta a venderlo dall'Antitrust.

In lizza per Stansted ci sono Macquarie, Malaysia Airports Holdings e l'accoppiata Manchester Airports Group (Mag)-IFM.

Una delle fonti dice di sperare che l'operazione si chiuda la prossima settimana.

L'operatore di private equity TPG e la società di investimenti neozelandese Morrison & Co aveva valutato il dossier, ma non hanno presentato un'offerta vincolante.

La compagnia low cost irlandese Ryanair pesa per circa il 70% del traffico dello scalo, una circostanza che, secondo diversi osservatori, rendeva complesso il deal. E in pochi si attendevano la presentazione di tre offerte.

Mag è considerato in pole position.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia