Buyout, private equity e Macquarie in corsa per Dexia AM - fonti

giovedì 26 aprile 2012 13:17
 

LONDRA, 26 aprile (Reuters) - Alcuni operatori di private equity sfidano l'australiana Macquarie nella corsa per l'acquisizione della divisione asset management di Dexia.

E' quanto riferiscono alcune fonti vicine alla trattativa.

Advent International, Bain Capital, Cvc, Permira e Warburg Pincus figurano tra i gruppi che hanno presentato offerte per Dexia Asset Management. In corsa anche Macquarie.

Secondo una delle fonti, la divisione della banca belga potrebbe passare di mano per una cifra fino a 750 milioni di euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia