SINTESI 1 - Prysmian, 2012 meglio di 2011, in nuovo Cda entra Clubtre

mercoledì 18 aprile 2012 19:16
 

(Aggiunge nota su deleghe Cda)

di Massimo Gaia

MILANO, 18 aprile (Reuters) - L'amministratore delegato di Prysmian, Valerio Battista, conferma la previsione di un miglioramento dei risultati nel 2012.

Rispondendo alla domanda di un azionista, nel corso dell'assemblea, Battista ha parlato di "mercato difficile, soprattutto per il settore delle costruzioni in Europa".

L'AD ha aggiunto di prevedere, grazie all'integrazione con Draka, "un miglioramento (dei risultati)". Il manager ha precisato che si lavorerà soprattutto sui costi, "tenendo conto di un mercato globale difficile".

Interpellato sulla situazione in Argentina, l'AD ha sottolineato che Prysmian è presente con una filiale non grandissima (circa 80 milioni di fatturato) e ha parlato di "situazione difficile", aggiungendo che "il grande problema sono i pagamenti fuori dall'Argentina".

CONFERMATA STIMA EBITDA ADJUSTED 2012 OLTRE 600 MILIONI

Al termine dell'assemblea, conversando con i giornalisti, Battista ha confermato la previsione, per quest'anno, di una crescita del fatturato ad una cifra e di un Ebitda adjusted superiore ai 600 milioni di euro. "Confermo questi numeri", ha argomentato. "Non ci sono motivi per modificare la posizione, né in negativo, né in positivo. Il mercato finanziario nelle ultime quattro settimane è decisamente peggiorato, ma questo non significa che i mercati industriali cambino posizione altrettanto rapidamente".   Continua...