PUNTO 1-Seat, Sothic vende quota, accertamento di routine Consob

mercoledì 6 febbraio 2013 17:25
 

(Riscrive aggiungendo fonte Consob)

MILANO, 6 febbraio (Reuters) - Consob ha avviato accertamenti di routine sulla vendita da parte di Sothic Capital Management della partecipazione in Seat Pagine Gialle in due operazioni, una delle quali avvenuta pochi giorni prima l'annuncio della società della volontà di sospendere il pagamento del debito.

"Sono state avviati accertamenti di routine, che si fanno sempre in prossimità di operazioni vicine a un evento 'price sensitive'", dice una fonte della Commissione in merito alla transazione Seat.

Era noto che Seat era in difficili condizioni finanziarie, nonostante la recente ristrutturazione del debito e la transazione del fondo, ai prezzi di mercato, è di pochi milioni di euro, a causa del valore del titolo prossimo allo zero.

L'intera capitalizzazione era pari a 100 milioni circa, il 25 gennaio, ed è scesa a un minimo di 18 milioni ieri.

La prima discesa di Sothic nel capitale, dal 7,675% al 4,615%, è avvenuta il 25 gennaio scorso, tre giorni prima dell'annuncio di Seat di sospendere il pagamento della cedola delle obbligazioni in scadenza il 31 gennaio.

Il prezzo di mercato della partecipazione ceduta era di circa 3 milioni di euro.

L'azzeramento della quota è avvenuto in una seconda operazione il 29 gennaio scorso, con la cessione dell'ulteriore 4,6%, il cui prezzo di mercato era di 2-3 milioni di euro.

Oggi Seat ha presentato domanda di concordato preventivo al tribunale di Torino.   Continua...