Buyout, offerte per Cerved in prossimi giorni, due-tre in corsa - fonti

venerdì 21 dicembre 2012 16:28
 

MILANO, 21 dicembre (Reuters) - Le offerte vincolanti per Cerved Group sono attese nei prossimi giorni, probabilmente entro la fine dell'anno.

E' quanto dicono a Reuters due fonti vicine al dossier, aggiungendo che le offerte saranno sicuramente due, ma è possibile che siano tre.

La società che gestisce banche dati e fornisce informazioni finanziarie attualmente fa capo agli operatori di private equity Bain e Clessidra, che stanno valutando la cessione come alternativa all'emissione di un bond high yield.

"Sicuramente sono in corsa Permira e Cvc, mentre c'è qualche dubbio su una terza offerta da parte di BC Partners, che dovrebbe essere un po' indietro nella preparazione dell'operazione", afferma una delle fonti.

La seconda fonte considera "probabile che le offerte siano tre".

Non c'è una scadenza tassativa a fine anno, precisa una delle fonti, ma "l'idea è presentare le offerte vincolanti, soggette a due diligence, nei prossimi giorni".

La seconda fonte sottolinea che la scadenza indicativa di fine anno è legata all'eventuale ritorno in auge dell'ipotesi di emettere un bond high yield.

"Il 7 gennaio si riapre la possibilità di emettere il bond", spiega la fonte.

La prima fonte puntualizza che, "sebbene si sia riaperto il mercato dei bond high yield, non è semplice fare un'emissione in questo periodo: ci avviciniamo alle elezioni, i mercati sono sensibili".   Continua...