Generali, no impatti rilevanti patrimonio da investimenti private equity

martedì 18 dicembre 2012 16:38
 

MILANO, 18 dicembre (Reuters) - Generali ha avviato un'analisi puntuale di tutto il portafoglio di investimenti nell'ambito del processo di revisione delle proprie attività per un maggior focus sul business assicurativo.

Il 14 dicembre scorso sono state portate all'attenzione del Comitato Controllo Rischi e del Cda le valutazioni aggiornate di alcuni investimenti in private equity e fondi alternativi, in particolare quelli del fondo lussemburghese e dei fondi gestiti da VEI e Rhone, spiega una nota diffusa su richiesta Consob.

Dall'analisi di questa classe di investimenti emerge che eventuali impatti economici e finanziari oggi non sono "precisamente determinabili" ma "non tali da incidere significativamente sul patrimonio aziendale".

"Analoghe analisi - conclude la nota - saranno avviate su tutte le altre classi di investimento".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia