Usa, Cerberus annuncia cessione Freedom (armi) dopo strage Connecticut

martedì 18 dicembre 2012 12:18
 

18 dicembre (Reuters) - La strage nella scuola del Connecticut spinge l'operatore di private equity Cerberus Capital Management a mettere sul mercato il produttore di armi Freedom Group, 'colpevole' della commercializzazione del fucile AR 15, utilizzato nel massacro della settimana scorsa.

Cerberus è stato messo sotto pressione dal California State Teachers' Retirement System (CalSTRS), uno dei maggiori investitori dei fondi targati Cerberus. Alla fine del marzo scorso, infatti, CalSTRS aveva investito complessivamente 751,4 milioni di dollari nei fondi Cerberus.

L'operatore di private equity, che in passato ha avuto in portafoglio Chrysler, ha annunciato il reclutamento di un adviser finanziario per cedere Freedom.

L'assalto nella scuola di Newtown ha portato alla morte di 28 persone, compreso l'assassino, tra cui venti bambini.

Cerberus ha dato vita a Freedom Group acquisendo Bushmaster nel 2006 e facendolo crescere per acquisizioni successivamente. Nei primi nove mesi dell'anno, Freedom ha registrato vendite pari a 677 milioni di dollari.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia