PUNTO 1-Turchia, Migros in altalena, voci offerta Wal-Mart per quota BC-DeA

giovedì 13 dicembre 2012 18:55
 

(Aggiunge nota Migros, chiusura titolo)

ISTANBUL/MILANO, 13 dicembre (Reuters) - Giornata sulle montagne russe a Istanbul per Migros Ticaret.

Spinto in mattinata dalle indiscrezioni di stampa su trattative per il passaggio della quota di controllo a Wal-Mart Stores, il titolo della catena di supermercati ha cambiato rotta nel pomeriggio, dopo la pubblicazione di una nota di precisazione. Migros ha terminato in calo del 2,65%, a 22 lire turche, dopo aver toccato un massimo di 24,60 lire.

Il Financial Times ha scritto che il colosso della grande distribuzione Usa è in trattative per acquisire l'80,5% del capitale di Migros in mano a Kenan Investments, veicolo controllato da un consorzio di private equity guidato da BC Partners e partecipato (al 17%) da DeA Capital.

Al 30 settembre scorso, secondo quanto si legge nel bilancio dell'investment company italiana, la quota in Kenan era iscritta a un valore di 198,2 milioni di euro.

Secondo il FT, Wal-Mart valuta il 100% di Migros oltre 4 miliardi di dollari, debito incluso.

"Le voci su un interesse di Wal-Mart ricorrono da qualche settimana", riferisce una fonte italiana vicina alla materia.

La corsa in borsa di Migros ha cambiato direzione dopo la pubblicazione di un comunicato, in cui si legge che, "come società di private equity, BC Partners valuta periodicamente le opzioni per gli investimenti, inclusa Migros. I contatti fanno parte del normale flusso di lavoro (di BC Partners)", conclude la nota, che non cita Wal-Mart.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia