Mid Industry, AD Levi scende a 5,725% da 10,450% - Consob

lunedì 10 dicembre 2012 13:49
 

MILANO, 10 dicembre (Reuters) - Dario Levi ha ridotto la partecipazione in Mid Industry Capital al 5,725% dal 10,450% del capitale.

E' quanto emerge dalle comunicazioni Consob sulle partecipazioni rilevanti.

L'operazione è datata 28 novembre scorso, giorno in cui è stato iscritto nel registro delle imprese della delibera assembleare degli azionisti che ha disposto la conversione obbligatoria delle azioni di categoria speciale in ordinarie.

Levi, amministratore delegato dell'investment company, aveva in portafoglio il 10,450% del capitale dal 17 maggio scorso.

Il 4,320% del capitale di Mid Industry Capital riferibile a Levi è custodito da L&A Capital Srl.

L'operazione di conversione in ordinarie delle azioni di categoria speciale ha portato nel capitale dell'investment company Oyster Sicav (2,193%) e Pier Mario Chiantelassa (2,251%).

Oyster è la famiglia di fondi d'investimento del gruppo Syz & Co.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia