Lyxor quota primo Etf che investe in Btp 1-3 anni

martedì 13 novembre 2012 16:48
 

MILANO, 13 novembre (Reuters) - Dopo il lancio all'Euronext a Parigi, Lyxor quoterà domani su Borsa Italiana il primo Etf che investe in Btp a 1-3 anni, consentendo l'esposizione a uno strumento che replica l'indice di EuroMTS composto da 13 Btp con duration di 1,96 anni e rendimento del 2,53%.

"La raccolta sull'Euronext è stata in meno di un mese di 60 milioni di euro; sulla Borsa Italiana ci sono aspettative anche maggiori", ha detto a Reuters Marcello Chelli, referente per gli ETF di Lyxor in Italia.

Una nota della società del gruppo Société Générale ricorda che l'Etf, che scommette sull'ulteriore discesa dei tassi a breve, consente il reinvestimento automatico delle cedole semestrali di tutti i titoli (26 in un anno), il reinvestimento automatico dei Btp in scadenza e una duration stabile.

La banca francese garantisce la liquidità dell'Etf offrendo proposte in acquisto e in vendita per 12 milioni di euro su Borsa Italiana e, over the counter, per 200-300 milioni.

I rendimenti sul tratto breve della curva del debito italiano hanno intrapreso un cammino di discesa da quando, a fine luglio, il presidente della Banca centrale europea Mario Draghi ha promesso di fare di tutto per salvare l'euro. L'ufficializzazione a settembre, da parte della Bce, del programma OMT di acquisti illimitati sul debito dei paesi che ne fanno richiesta ha confermato il ridimensionamento dei tassi.

In asta il Btp a tre anni è passato dal 4,65% di metà luglio al 2,86% dell'ultima vendita di ottobre. All'asta di domani i tassi sono attesi in consolidamento intorno ai livelli dell'ultima operazione. Oggi il Bot annuale è stato collocato ad un tasso dell'1,762%, il minimo da settembre, dall'1,941% di metà ottobre. Era al 2,7% a metà luglio e al 3,97% a metà giugno.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia