Italia, investimenti fondi sovrani 2012 saliti di 1,5 mld -studio

martedì 6 novembre 2012 16:00
 

MILANO, 6 novembre (Reuters) - Nel 2012 gli investimenti dei fondi sovrani in Italia sono aumentati di 1,5 miliardi, triplicando la crescita dell'anno scorso, quando avviarono nuovi investimenti per 500 milioni.

E' quanto mette in evidenza uno studio di Banca Monte dei Paschi, che ha analizzato le strategia di investimento dei 62 fondi sovrani mondiali, dotati di un patrimonio più che doppio rispetto al Pil italiano.

In Italia, secondo l'indagine, tali fondi detengono partecipazioni azionarie nel 36% delle società quotate. Una fetta molto più ampia rispetto al Regno Unito (25%), alla Germania (17%) e alla Francia (19%).

Il più attivo è il Fondo sovrano norvegese, che investe i proventi derivanti dall'estrazione del petrolio per supportare il sistema pensionistico del Paese e che è presente con investimenti in azioni pari a 4,7 miliardi di euro e in obbligazioni per 6,3 miliardi, di cui 4,2 miliardi in titoli di Stato.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia