Fiat,posizione netta corta Children's Investment a 1,35% - Consob

venerdì 2 novembre 2012 17:29
 

MILANO, 2 novembre (Reuters) - Consob ha recepito il regolamento europeo in materia di short selling, che definisce alcuni limiti operativi nell'ambito dei Cds. E dalla comunicazione Consob, da oggi obbligatoria, delle posizioni nette corte superiori allo 0,5% del capitale di società quotate, emerge che The Children's Investment Fund Management (Tci) ha una posizione netta corta su Fiat pari all'1,35% del capitale.

Le posizioni nette corte rappresentano le posizioni ribassiste e sono calcolate come differenza tra le posizioni in vendita e quelle in acquisto, tenuto conto di tutti gli strumenti finanziari negoziati, compresi quelli derivati e su indici.

Tci è un hedge fund, fondato nel 2003 da Chris Hohn, legato a una fondazione benefica. Ma, soprattutto, Tci è ciò che si definisce un investitore attivista, ovvero prende posizioni di lungo termine in aziende dove ritiene si possa agire per migliorare la corporate governance e aumentare il valore per gli azionisti.

Così fece, nel 2007, in Abn Amro, acquisendo l'1% del capitale e contribuendo allo spezzatino degli asset della banca olandese.

Tci aveva contribuito, nel 2006, alla nascita di Algebris Investments, la società di gestione fondata da Eric Halet e Davide Serra, mediante un apporto di capitale.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia