PUNTO 1-Eni, interesse fondo sovrano Qatar, ipotesi discesa Cdp

venerdì 11 maggio 2012 12:56
 

* Mees scrive che fondo è interessato a Shell ed Eni

* Analisti vedono operazione propedeutica a ingresso Cdp in Snam (Riscrive, aggiunge dichiarazioni analisti)

LONDRA, 11 maggio (Reuters) - Il fondo sovrano del Qatar (Qia) sta negoziando l'acquisto di una quota nel capitale di Eni .

La notizia è riportata dalla testata specializzata Middle East Economic Survey (Mees). Qatar Investment Authority (Qia) sarebbe in "trattative molto avanzate" anche per comprare una quota del 3-5% del capitale di Shell.

Nessun commento da parte di Eni.

Secondo gli analisti, l'interesse del fondo potrebbe essere legato al prossimo deconsolidamento della quota di Eni in Snam e, in particolare, il fondo potrebbe rilevare da Cdp il 3,4% eccedente il 30% del capitale di Eni a seguito dell'annullamento delle azioni proprie del colosso petrolifero, propedeutico a fare cassa per acquistare azioni Snam.

Dalla Cdp non è stato possibile finora avere commenti.

Questo, sempre che passasse il piano che vede come principale sponsor il ministro allo Sviluppo Economico, Corrado Passera, e non quello alternativo che vede Terna nella parte dell'acquirente di Snam.

"A fare pensare che il Qatar possa entare nella partita Eni-Snam, ci sono le dichiarazioni del premier Mario Monti dopo l'incontro bilaterale con l'Emiro del Qatar a Roma lo scorso 16 aprile", osserva un analista di una banca d'affari con sede a Londra. Al termine dell'incontro Monti disse alla stampa che c'è interesse da parte di istituzioni del Qatar per investimenti finanziari di lungo e lunghissimo periodo in Italia.   Continua...