Borse europee, atteso stop a recupero dopo Pil cinese

venerdì 13 aprile 2012 07:56
 

PARIGI, 13 aprile (Reuters) - Per le borse europee è previsto un avvio contrastato, con una probabile interruzione del recupero registrato negli ultimi due giorni alla luce del dato inferiore alle attese del Pil cinese diffuso oggi, che potrebbe riaccendere i timori su un brusco rallentamento della seconda economia mondiale.

Gli spreadbetter finanziari si aspettano che il FTSE 100 apra in calo di 3-4 punti, pari a un ribasso di 0,1%, che il DAX salga di 3-7 punti, pari a +0,1%, e che il CAC-40 scenda di 5-6 punti, fino a -0,2%.

Il dato sulla crescita cinese nel primo trimestre ha registrato un minimo da quasi tre anni a +8,1% da +8,9% dei tre mesi precedenti.

Dopo una performance stellare nel corso dei primi tre mesi dell'anno, l'indice delle blue chip della zona euro Euro STOXX 50 ha perso circa il 10% da metà marzo, zavorrato da nuovi timori sulla crisi del debito della zona euro e dalle preoccupazioni sulle prospettive dell'economia globale.

Ieri il FTSEurofirst 300 ha chiuso in rialzo dell'1,01%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia