Eni rafforza misure di sicurezza in Nigeria

giovedì 28 febbraio 2013 16:45
 

MILANO (Reuters) - Eni sta incrementando le misure di sicurezza in Nigeria.

"Stiamo incrementando la sicurezza in base ai nostri standard", ha detto un portavoce via email.

Agip Oil Company, unità nigeriana di Eni, sta valutando di evacuare le famiglie del suo staff fuori dalla Nigeria, hanno riferito due fonti della sicurezza a Reuters. Eni non ha voluto fare commenti in proposito.

I governi occidentali stanno riconsiderando la sicurezza in Nigeria negli ultimi mesi a causa dell'espandersi della ribellione islamica nel nord a prevalenza musulmano.

La società francese Total ha evacuato le famiglie dello staff dalla capitale Abuja il mese scorso.

- Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia