Intesa SP, Consob vieta vendite scoperto oggi e domani

martedì 26 febbraio 2013 14:06
 

MILANO (Reuters) - Consob ha vietato le vendite allo scoperto su Intesa Sanpaolo per le sedute di oggi (dalle 12,15) e domani, si legge in una nota della Commissione.

Il divieto applica l'articolo 23 del Regolamento comunitario in materia di "Short Selling", tenuto conto della variazione di prezzo registrata oggi dal titolo, superiore alla soglia del 10%. Il divieto riguarda le vendite allo scoperto assistite dalla disponibilità dei titoli. Le vendite allo scoperto nude erano già vietate dal primo novembre scorso.

Stamane una fonte della Commissione aveva detto a Reuters che "Consob, d'intesa con la Borsa italiana, monitora gli scambi e valuta tutti gli strumenti tecnici per raffreddare la volatilità sul mercato".

Alle 12,25 il titolo Intesa non tratta dopo aver segnato un ribasso massimo del 10,03% a 1,22 euro.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia