Borsa Tokyo ai massimi da 53 mesi, Kuroda visto a capo Banca centrale

lunedì 25 febbraio 2013 08:52
 

TOKYO (Reuters) - Chiusura in deciso rialzo per la borsa di Tokyo dove l'indice Nikkei balza ai massimi dei 53 mesi grazie ai guadagni dei titoli delle società esportatrici sulla scia della debolezza dello yen.

A favorire gli acquisti le attese sulla nomina del prossimo governatore della Banca centrale nipponica: secondo fonti, è probabile che venga nominato l'attuale presidente dell'Asian Development Bank, Haruhiko Kuroda, promotore di una politica monetaria fortemente espansiva.

L'indice Nikkei balza del 2,43% a 11.662,52 punti, il livello più alto da fine settembre 2008. Il più ampio paniere Topix guadagna l'1,8% a 980,70 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il presidente dell'Asian Development Bank Haruhiko Kuroda durante una intervista a Tokyo, 11 febbraio 2013. REUTERS/Toru Hanai