Rehn (Ue): Italia sembra sulla strada giusta per correzione deficit

venerdì 22 febbraio 2013 12:32
 

BRUXELLES (Reuters) - Insieme ad altri paesi Ue, l'Italia "sembra sulla buona strada per una sostanziale correzione della sua posizione di deficit eccessivo". Lo ha detto il commissario Ue agli Affari economici e monetari Olli Rehn durante la conferenza stampa di presentazione delle previsioni economiche dell'esecutivo Ue.

Tuttavia, "questo necessita la convalida di Eurostat" ha precisato, aggiungendo che quindi la "chiusura della procedura di deficit eccessivo potrà avvenire solo dopo le prossime previsioni economiche di primavera" previste nell'arco dei prossimi tre mesi. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il commissario Ue per gli Affari monetari Olli Rehn. REUTERS/Sergei Karpukhin