Mps, Corte dei conti registra decreto su Monti bond

giovedì 21 febbraio 2013 18:14
 

ROMA (Reuters) - Il decreto della presidenza del Consiglio che individua le risorse per sottoscrivere 3,9 miliardi di Monti bond, il sostegno pubblico alla banca Mps, ha ottenuto il via libera della Corte dei conti. Lo riferisce la stessa corte in una nota.

"La Sezione controllo preventivo di legittimità della Corte dei conti ha registrato il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri che individua le risorse per la sottoscrizione degli strumenti finanziari emessi dal Monte dei Paschi di Siena", si legge nella nota.

"La registrazione è stata disposta in ragione delle deroghe alle norme di contabilità di Stato disposte dal Legislatore con il d.l. 95/2012 e giustificate dalle eccezionali circostanze riconosciute anche in sede europea".

(Roberto Landucci) Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
L'ingresso principale della sede del Monte dei Paschi a Siena. REUTERS/Stefano Rellandini