Borse Europa, indici consolidano rialzi vigilia, giù Lufthansa

mercoledì 20 febbraio 2013 10:16
 

LONDRA (Reuters) - Le borse europee sono poco mosse a inizio mattinata, consolidando i forti guadagni della vigilia in un clima di cautela, in attesa dei verbali della riunione di politica monetaria di gennaio della Federal Reserve Usa.

"Non vedo motivi per cui non possiamo consolidare i guadagni e magari muoverci al rialzo. Certamente ritengo che la politica della banca centrale resterà accomodante", commenta Michael Hewson, analista di CMC Markets. "Credo che l'unico possibile ostacolo potrebbe essere un tono leggermente più aggressivo da parte di alcuni membri della Fed rispetto alla durata del quantitative easing".

Le minute della Fed saranno pubblicate dopo la chiusura del mercato.

Intorno alle 10 l'indice paneuropeo FTSEurofirst 300 sale di un marginale 0,1%. Francoforte guadagna lo 0,3%, Parigi è sostanzialmente piatta e Londra sale di un frazionale 0,05%.

I titoli in evidenza:

* LUFTHANSA lascia sul terreno il 5% dopo l'annuncio di piani per sospendere il pagamento del dividendo. La compagnia aerea tedesca ha registrato un utile netto di 990 milioni di euro nel 2012.

* CREDIT AGRICOLE ha archiviato il 2012 con una perdita di 6,5 miliardi di euro, la peggiore da quando la società si è quotata in Borsa nel 2001. L'utile "normalizzato", esclusi i costi straordinari, è però cresciuto del 10% rispetto a un anno prima e la banca intende voltare pagina e prepara un nuovo piano strategico triennale. Il titolo guadagna più del 3%.

* ACCOR perde oltre il 3% dopo i dati 2012.

* L'annuncio dei risultati pesa anche sull'emittente televisiva francese TF1, che cede quasi il 3% sulla scia di un calo degli utili 2012.

* In rialzo di oltre il 7% il promotore immobiliare francese NEXITY che presentando i risultati 2012 ha detto di aspettarsi una ripresa del mercato nel 2014.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia