Media, Bernabè: con Cairo auspicio è chiudere in due settimane

martedì 19 febbraio 2013 17:46
 

BRUXELLES/MILANO (Reuters) - Le trattative con Cairo per la cessione di La7 di Telecom Italia Media sono "a livelli avanzati" e l'auspicio è che si possano concludere "in un paio di settimane".

Lo ha detto il presidente di Telecom Italia, Franco Bernabè, a margine di un incontro in Commissione europea a Bruxelles.

Da parte sua, Cairo in una nota ha espresso soddisfazione per la decisione di ieri sera dei Cda di Telecom Italia e Telecom Italia Media, che hanno formalizzato la concessione di trattare in esclusiva l'acquisizione de La7 da parte del gruppo Cairo Communication.

Rispondendo ai giornalisti, Bernabè ha detto che Cairo "ha fatto l'offerta migliore", e ha poi aggiunto che "ora dobbiamo definire le ultime condizioni e chiudere rapidamente".

"Parliamo di settimane", ha detto aggiungendo poi in risposta alla domanda sulla tempistica precisa dell'operazione: "Auspichiamo di concludere in un paio di settimane".

Bernabè ha parlato anche della linea editoriale di La7, definendo Cairo "un editore puro" che "garantisce l'indipendenza della linea editoriale".

Urbano Cairo, presidente dell'omonimo gruppo, nel comunicato sottolinea che "sono stati sette mesi intensi di attività, dall'apertura della data room fino all'offerta e ci stiamo impegnando, da subito, per finalizzare la conclusione dei negoziati che Telecom Italia ci ha concesso in esclusiva".

Il gruppo Cairo ha come obiettivo, quando verrà finalizzata l'acquisizione, "un progetto editoriale puro che miri a preservare e valorizzare l'alto livello di qualità editoriale attuale de La7 ottenuto anche grazie alle sue professionalità migliori e più note, coniugando ciò con un più attento contenimento dei costi ed una auspicabile positiva gestione", evidenzia ancora la nota.

Cairo nell'operazione è assistito da Bonelli Erede Pappalardo in qualità di advisor legale, da Lazard come advisor finanziario e Barabino & Partners come advisor di comunicazione.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia