Lavoro, Fornero autorizza pagamento cassa in deroga 2013

mercoledì 13 febbraio 2013 17:21
 

ROMA (Reuters) - Il ministro del Welfare, Elsa Fornero, ha autorizzato l'utilizzo delle risorse per gli ammortizzatori sociali in deroga relativi al 2013, e comunicato che per il momento sono disponibili 200 milioni di euro residui dal periodo 2009-2012.

Lo rende noto un comunicato del ministero.

I soldi per il 2013 saranno utilizzati mano a mano che saranno sottoscritti i verbali di accordo con le singole Regioni che consentiranno all'Inps di effettuare i pagamenti.

Del residuo di 200 milioni, che potranno aumentare dopo una completa mappatura, "circa 20 milioni di euro, a valere su questi ultimi, saranno utilizzati per un incentivo all'assunzione dei lavoratori licenziati per giustificato motivo oggettivo o per licenziamento collettivo e plurimo da imprese con meno di 15 dipendenti". Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Il ministro del Welfare Elsa Fornero in una conferenza stampa, Roma, 4 aprile 2012. REUTERS/Alessandro Bianchi