Borse Europa, indici cauti su timori Italia, Spagna

lunedì 11 febbraio 2013 10:00
 

LONDRA (Reuters) - L'azionario europeo è debole in mattinata sulla scia dei rinnovati timori su Italia e Spagna anche se, secondo gli analisti, gli indici non stanno facendo altro che costruire nuove opportunità di acquisto.

L'andamento odierno "dovrebbe significare che avremo un altro massimo sull'Euro Stoxx 50 nelle prossime settimane", spiega infatti Valerie Gastaldy, analista tecnico di Day-By-Day.

Intorno alle 9,45 l'indice FTSEurofirst 300 è leggermente cedente, mentre l'Euro Stoxx 50 è piatto. Immobili Londra e Francoforte, in leggero rialzo Parigi.

I titoli in evidenza:

* Il gruppo farmaceutico danese NOVO NORDISK perde oltre 12% dopo che le autorità Usa hanno chiesto ulteriori test clinici per un farmaco a base di insulina per evitare potenziali rischi di infarto.

* Per contro la rivale SANOFI balza del 4,46% dopo la notizia.

* AHOLD corre in rialzo di oltre 5% dopo aver annunciato la vendita della quota nella catena svedese Ica per 20 miliardi di corone.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia