Mps, Saccomanni: entro marzo sanzioni Bankitalia a carico persone fisiche

sabato 9 febbraio 2013 14:36
 

BERGAMO (Reuters) - Le sanzioni della Banca d'Italia a carico delle persone fisiche coinvolte nelle irregolarità commesse nella gestione di alcune operazioni strutturate di Mps saranno definite entro il mese di marzo.

Lo ha detto Fabrizio Saccomanni, direttore generale della banca centrale, nell'ambito di una decisa rivendicazione dell'operato di Via Nazionale nei confronti della banca senese.

"Ci sono tempi imposti dalla legge. Siamo nella fase finale. Entro marzo saranno definite le sanzioni" ha aggiunto Saccomanni, spiegando che per le persone che verranno sanzionate più dell'importo sarà significativo 'lo stigma' ad esse collegato.

Le due operazioni di prestito titoli condotte con Mps negli ultimi mesi del 2011, nella fase più acuta della crisi del debito, sono state nel pieno rispetto della prerogativa di 'prestatore di ultima istanza' della banca centrale, ha detto il direttore generale. "Abbiamo sempre informato la Bce di queste operazioni" ha ricordato.

Da allora non sono state condotte altre operazioni, nè ve ne sono in vista altre a favore di banche italiane.

"Ora la liquidità è sufficiente, c'è stata una riapertura dei mercati, le banche si stanno approvvigionando sul mercato anche con prestiti non garantiti" ha commentato il vice di Ignazio Visco.

PRESTITO TITOLI A MPS NECESSARIO PER FINANZIAMENTO IN BCE

Il prestito titoli con Mps è scattato per permettere alla banca di avere il collaterale per partecipare alle operazioni di finanziamento della Bce ed ha avuto "una durata di un paio di mesi".

"È uno scambio di titoli quando la banca ne ha, ma non sono immediatamente stanziabili in Bce. Vengono dati a noi con uno scarto di garanzia, quindi con una penalizzazione perchè li valutiamo con uno sconto e in cambio diamo titoli di Stato utilizzabili con la Bce" ha spiegato il numero due di Via Nazionale. "Normalmente non vengono rese pubbliche perchè hanno la finalità di sostenere la liquidità di una banca nei momenti di crisi acuta come a fine 2011" ha aggiunto.   Continua...

 
Mps, Saccomanni: entro marzo sanzioni Bankitalia a carico persone fisiche. REUTERS/Alessandro Bianchi