Hollande dice che zona euro deve decidere livello 'realistico' per moneta

martedì 5 febbraio 2013 14:49
 

STRASBURGO (Reuters) - Il presidente francese Francois Hollande ha detto che la zona euro dovrebbe fissare un obiettivo a medio termine per il tasso di cambio dell'euro e agire sui mercati globali per proteggere i propri interessi economici.

"Dobbiamo determinare sul medio termine il livello di cambio che ci sembra più realistico, più compatibile con la situazione della nostra economia reale", ha detto Hollande ai giornalisti, dopo il suo discorso al Parlamento europeo.

Il presidente ha aggiunto che il tasso di cambio non deve essere fissato artificialmente ma che la zona euro deve agire sui mercati globali per proteggere i propri interessi.

"Alcuni paesi come gli Stati Uniti o come la Cina usano i tassi di cambio per sostenere la loro crescita, quindi anche noi dobbiamo agire a livello internazionale per far valere i nostri interessi", ha spiegato il capo di stato francese.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Hollande dice che zona euro deve decidere livello 'realistico' per moneta. REUTERS/Francois Lenoir