Borse Europa, indici positivi dopo calo ieri, balza Arm

martedì 5 febbraio 2013 10:00
 

LONDRA (Reuters) - Borse europee in rialzo in avvio di seduta stamani, dopo il drastico calo ieri, con gli investitori che stanno digerendo la serie di risultati trimestrali.

Intorno alle 10 il FTSEurofirt 300 sale dello 0,47%, dopo che ieri era sceso dell'1,5% a seguito dell'incertezza politica nei principali paesi debitori europei, spingendo gli investitori a realizzare. I money manager ritengono che qualunque debolezza sui mercati vada considerata come una pausa piuttosto che l'inizio di una fase di ritracciamento.

"C'è un po' di nervosismo dopo il massiccio rally dei mercati negli ultimi mesi", osserva un trader. "Tutto questo, insieme ai realizzi, fa sembrare i mercati più deboli di quanto non lo siano. Al momento l'indice Ftseurofirst 300 è sui massimi da due anni e lo scenario rialzista resta intatto".

Sulle altre piazze europe, Londra è in crescita dello 0,41%. Francoforte e Parigi in salita rispettivamente dello 0,22% e dello 0,45%.

I titoli in evidenza:

* In netto rialzo Arm che sale del 4% circa dopo l'annuncio di utili pre tasse nel quarto trimestre sopra le attese, grazie all'aumento delle vendite di smartphone e tablet che usano la teconolgia dell'azienda.

* Il gruppo di tlc olandese Kpn cede oltre il 19% dopo l'annuncio di tagliare il debito attraverso un aumento di capitale di 4 miliardi di euro. Il quarto trimestre si è chiuso con un rosso di 160 milioni di euro, mentre gli analisti si attendevano profitti netti di 357 milioni.

* In rosso anche BP che cede circa il 2% dopo i risultati del trimestre nonostante siano sopra le attese degli analisti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un'immagine della Borsa di Francoforte. REUTERS/Remote/Janine Eggert