Borse Asia Pacifico in rialzo su dati macro, deboli Corea e Australia

lunedì 4 febbraio 2013 08:48
 

MILANO (Reuters) - Borse asiatiche in rialzo oggi, dopo che gli ultimi dati macro Usa hanno rafforzato le attese di una ripresa economica credibile - ma non tale da mettere in discussione i piani di sostegno della Federal Reserve - e dopo le indicazioni positive sul settore manifatturiero giunte anche da Europa e Cina.

Intorno alle 8,30 l'indice Msci dell-Asia/Pacifico, che esclude il Giappone, sale dello 0,56%. Tokyo ha chiuso in rialzo dello 0,62%.

Positiva la borsa di SHANGHAI, dove hanno brillato soprattutto i titoli legati al settore del carbone sulla scia di indiscrezioni stampa relative a possibili interventi legislativi a sostegno dell'industria estrattiva. Sale anche HONG KONG, dove presegue il rally del comparto bancario. Prada ha chiuso in rialzo del 3,44%.

Chiude sui massimi da 10 mesi TAIWAN sostenuta dalle banche sempre sulla scia delle misure preannunciate dalla Cina di un'apertura al Paese dei propri mercati di titoli e derivati.

Rialzo anche per l'INDIA, mentre sono in lieve calo SEOUL, penalizzata dal calo dei gruppi esportatori a causa della forza della moneta locale, e SYDNEY, che ha ritracciato dopo aver toccato un'importante resistenza tecnica e ha risentito di dati inferiori alle attese sul mercato immobiliare. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia