Mutui, Abi: prorogata a marzo 2013 richiesta sospensione rate

mercoledì 30 gennaio 2013 18:40
 

ROMA (Reuters) - Il termine di presentazione delle domande per la sospensione delle rate dei mutui è prorogato a tutto marzo 2013 per eventi accaduti entro fine febbraio, e per operazioni che non ne abbiano già usufruito.

E' quanto stabilito dal nuovo accordo firmato dall'Abi e 13 associazioni dei consumatori.

Secondo Abi, fino a dicembre 2012 le banche "hanno sospeso 84.995 mutui, pari a circa 9,8 miliardi di debito residuo, garantendo alle famiglie interessate una liquidità complessiva di 606 milioni di euro, (media annua per famiglia di 7.130 euro)".

Si tratta della quinta e ultima proroga a fronte della approvazione del 'Fondo di solidarietà per i mutui per l'acquisto della prima casa'.

"L'obiettivo è non far mancare alle famiglie italiane in difficoltà uno strumento pubblico di supporto strutturale per il pagamento del mutuo", si legge nella nota dell'Abi.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Mutui, Abi: prorogata a marzo 2013 richiesta sospensione rate. REUTERS/Thierry Roge