Euro a massimi, dollaro riduce rialzo su yen dopo Pil Usa

mercoledì 30 gennaio 2013 15:06
 

NEW YORK (Reuters) - Sostenuto da un ritorno di fiducia sull'economia europea, l'euro si è spinto ai massimi di svariati mesi contro dollaro e yen. La valuta Usa ha invece perso terreno contro lo yen, ampliando la correzione anche contro l'euro dopo i deludenti dati sull'economia Usa.

La moneta unica ha oggi infranto al rialzo la soglia di 1,35 dollari, spingendosi ai massimi da 14 mesi contro la valuta Usa a 1,3563 dollari, e toccando anche i massimi di 33 mesi contro la divisa nipponica a 123,85.

Il dollaro/yen è invece brevemente sceso al minimo di seduta di 90,64, da una chiusura di ieri a 90,73, dopo che il dato preliminare sul Pil del quarto trimestre Usa ha mostrato un'inattesa contrazione dello 0,1% a fronte di stime per un rialzo dell'1,1%.

Il dato sull'economic sentiment di gennaio della zona euro ha invece mostrato un miglioramento superiore alle attese a 89,2 da 87 di dicembre e a fronte di un consensus per 88,2. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia