Istat, fiducia imprese manifatturiere gennaio in calo

mercoledì 30 gennaio 2013 10:53
 

ROMA (Reuters) - La fiducia delle imprese manifatturiere è scesa a gennaio a 88,2 da 88,9 del mese precedente, secondo i dati diffusi oggi da Istat.

La mediana delle stime raccolte da Reuters fra gli analisti indicava 89,5.

L'indice complessivo sul clima delle imprese - manifattura, servizi, commercio e costruzioni - sale a 79,9 da 75,6 di dicembre (rivisto da 75,4).

Istat sottolinea che l'aumento dell'indice complessivo è la sintesi di un miglioramento della fiducia delle imprese dei servizi di mercato e delle costruzioni e di un lieve peggioramento registrato nell'industria manifatturiera e nel commercio al dettaglio.

A gennaio i giudizi sugli ordini delle imprese manifatturiere peggiorano, le attese di produzione rimangono stabili mentre i giudizi sulle scorte di magazzino migliorano.

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Operai a lavoro in una fabbrica. REUTERS/Tim Kelly