Borse Asia-Pacifico, indici positivi, poco mosse Hong Kong, Singapore

martedì 29 gennaio 2013 08:52
 

TOKYO (Reuters) - Le borse dell'area Asia-Pacifico sono tendenzialmente positive, dopo le recenti vendite, che hanno attirato acquisti sui minimi, in vista dei prossimi dati macro Usa e dell'esito del Fomc della Fed domani.

Poco mosse Hong Kong e Singapore.

Ulteriori segnali di rafforzamento dell'economia Usa potrebbero alimentare le speculazioni, secondo le quali la Fed potrebbe ritirare il piano di stimolo dell'economia.

Intorno alle 8,15 italiane, l'indice Msci dell'area Asia-Pacifico, che non comprende Tokyo, guadagna lo 0,97%. Il Nikkei ha chiuso in rialzo dello 0,4%.

* HONG KONG poco mossa, più debole delle altre piazze asiatiche, sul calo delle banche cinesi, dopo che Goldman Sachs ha venduto una partecipazione da un miliardo di dollari di Industrial and Commercial Bank of China (ICBC). Prada arretra dello 0,64%.

* SHANGHAI sale dello 0,5%.

* SINGAPORE poco mossa sulla debolezza dei titoli legati alle materie prime, come Noble Group, compensata però dai lievi rialzi di titoli a larga capitalizzazione come Singapore Telecommunications.

* TAIWAN sale con i titoli del settore alta tecnologia, come Largan Precision, fornitore di Apple e Acer,.

* SEUL sostenuta da acquisti nei comparti auto e alta tecnologia.   Continua...

 
Passanti riflessi nella targa che segnala la Borsa di Sydney. REUTERS/Daniel Munoz