Euro poco mosso su dollaro in avvio Londra, yen debole

martedì 29 gennaio 2013 10:05
 

LONDRA (Reuters) - Poco variato in area 1,3450 dollari il cambio della valuta unica nella mattinata londinese, contraddistinta da una marcata caduta dello yen.

Il cross euro/dollaro non sembra derivare particolari spunti direzionali nei numeri macro pubblicati stamane sulla fiducia dei consumatori da Germania e Francia o nel dato tedesco relativo ai prezzi import.

La divisa nipponica rimane in prossimità dei minimi da due anni e mezzo nei confronti del biglietto verde, penalizzata da un clima di fondo dei mercati sempre meno avverso al rischio e dalla tenuta della piazza azionaria di Tokyo.

I realizzi sulla valuta nipponica procedono di fatto quasi ininterrotti ormai da metà novembre e vanno messi in relazione alle aspettative dei mercati - peraltro confermate - che il nuovo primo ministro Shinzo Abe avrebbe fatto pressioni su Banca del Giappone per una politica monetaria ancora più espansiva.

Da Tokyo, intanto, il ministro delle Finanze Taro Aso auspica che il recente deprezzamento del cambio contribuisca a riconsolidare la fiducia degli investitori, spiegando però che a combattere la deflazione non basta la politica monetaria della banca centrale. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Dollari e yen in biglietti da diversi tagli. REUTERS/Truth Leem