Abi, riunito comitato presidenza dopo dimissioni Mussari su Mps

lunedì 28 gennaio 2013 16:59
 

ROMA (Reuters) - Il comitato di presidenza dell'Abi è riunito a Roma per discutere del metodo da seguire per la nomina di un nuovo presidente al posto di Giuseppe Mussari, coinvolto nell'affare Mps.

Alla riunione, allargata ai rappresentanti delle grandi banche, è presente anche il presidente di Mps, Alessandro Profumo.

E' presumibile che, dopo la riunione odierna del comitato di presidenza, il comitato esecutivo, più allargato, si riunisca in settimana per affrontare nel dettaglio l'argomento in modo da avere un nuovo presidente in carica prima delle elezioni politiche del 24 febbraio.

Mussari, ex presidente della banca e della fondazione Monte dei Paschi di Siena, ha lasciato a seguito dello scandalo su tre operazioni strutturate - Santorini, Alexandria e Nota Italia -che potrebbero portare a perdite fino a 720 milioni per la terza banca italiana.

L'avvocato calabrese era stato riconfermato alla guida dell'Abi lo scorso luglio per un biennio come espressione delle grandi banche cui un accordo interno affida la guida dell'associazione fino al luglio 2014. Il prossimo mandato di 4 anni dovrebbe invece andare a un rappresentante delle banche piccole e medie.

Alcune fonti bancarie ritengono molto probabile che si anticipi l'alternanza tra grandi e piccole banche e indicano Antonio Patuelli, presidente della Cassa di Risparmio di Ravenna, come il più accreditato a sostituire Mussari.

(Roberto Landucci) Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Giuseppe Mussari in una immagine di archivio. REUTERS/Alessandro Bianchi