Borse Europa poco mosse, broker suggeriscono approccio cauto

lunedì 28 gennaio 2013 10:48
 

MILANO (Reuters) - Borse europee poco mosse a inizio giornata, con gli investitori tornati più cauti sulle prospettive dell'azionario nel breve termine dopo i massimi da molti mesi raggiunti ultimamente dagli indici e dopo i forti flussi di investimento registrati di recente.

"Il nostro indicatore globale (...) segnala un clima di ottimismo tra gli investitori dei fondi comuni azionari come non si vedeva da gennaio 2009", dice Nomura in una nota in cui spiega che il suo indice composito ha spinto la squadra di Global Quantitative Strategy ad assumere una posizione tattica neutrale sul mercato nel breve termine.

Le fa eco JP Morgan, secondo cui il clima è diventato troppo "bullish" e c'è la possibilità di una fase di consolidamento; la banca d'affari ha deciso di ridurre il peso sui ciclici a favore dei difensivi.

Attorno alle 10,30 italiane, l'indice delle bluechip europee FTSEurofirst 300 perde lo 0,05%. Sostanzialmente invariate anche le piazze di Londra, Francoforte e Parigi.

Tra i titoli in evidenza:

* Northland Resources, gruppo minerario che estrae minerali di ferro, prosegue la sua drammatica discesa (-24%) dopo l'annuncio di un aumento di capitale da 250 milioni di dollari per rifinanziare la sua principale miniera in Svezia.

* Sale Volvo, che ha annunciato ieri che supererà Daimler come primo produttore al mondo di mezzi pesanti dopo l'accordo di joint venture raggiunto in Cina con Dongfeng Motor Group. Volvo pagherà 5,6 miliardi di yuan (900 milioni di dollari) per il 45% della JV e per avere accesso al grande mercato cinese dove ha per ora solo una piccola presenza.

* In calo Ryanair nonostante abbia alzato le stime di utile d'esercizio (che chiude a marzo) grazie alla forte domanda registrata in Nord Europa nell'ultimo trimestre del 2012.

* Non si muove Sanofi che prevede che la Food and Drug Administration prenderà una decisione sull'introduzione negli Usa del suo trattamento per la sclerosi multipla Lemtrada nella seconda metà dell'anno. Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un trader alla borsa di Francoforte. REUTERS/Kai Pfaffenbach