Spagna, nuovo record disoccupazione, tasso sale al 26% in quarto trimestre 2012

giovedì 24 gennaio 2013 09:35
 

MILANO (Reuters) - Il tasso di disoccupazione in Spagna è salito al 26,02% nel quarto trimestre dello scorso anno, livello mai raggiunto da quando terminò la dittatura di Franco a metà degli anni Settanta.

Il dato, rilevato dall'Istituto nazionale di statistica, significa che 5,97 milioni di persone erano disoccupate alla fine del 2012 ed è in linea con le previsioni degli economisti interpellati da Reuters. Nel terzo trimestre il tasso era al 25%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Barcellona, lavoratori protestano contro i tagli di posti decisi dalla società Telefonica , lo scorso 18 dicembre. REUTERS/Albert Gea