Italia, atteso 1 mld l'anno da tassa transazioni finanziarie

martedì 22 gennaio 2013 13:41
 

BRUXELLES (Reuters) - Il ministro delle Finanze Vittorio Grilli ha detto che l'Italia si aspetta un gettito di 1 miliardo all'anno dalla tassa sulle transazioni finanziarie, sulla quale oggi il consiglio dei ministri delle finanze Ue ha dato il via libera a una cooperazione rafforzata tra 11 paesi membri.

L'Italia aveva già previsto la tassa nella legge di stabilità.

Grilli, parlando con i giornalisti al termine della riunione a Bruxelles, ha poi detto che "è assolutamente possibile" che altri paesi possano in futuro aderire alla cooperazione rafforzata. "Alcuni di quei paesi che per ora non fanno parte della cooperazione rafforzata hanno detto che vi stanno guardando con attenzione".

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia