Spagna, iFR: ordini sopra 17 mld per sindacato 10 anni

martedì 22 gennaio 2013 12:10
 

LONDRA/MILANO (Reuters) - Ordini per oltre 17 miliardi di euro per il bond governativo decennale lanciato questa mattina dalla Spagna, via sindacato bancario.

Lo riferisce il servizio Ifr di Thomson Reuters, aggiungendo che il rendimento del titolo è stato fissato a 365 punti base sopra il tasso midswap, dopo una prima indicazione in area 375 punti base, poi rivista ad area 370.

Secondo una fonte citata da Ifr l'importo dell'emissione potrebbe essere incrementato attorno agli 8 miliardi di euro (rispetto ai 3-4 miliardi ipotizzati in mattinata), a seguito dell'abbondante domanda ricevuta.

L'operazione è gestita da Barclays, Bbva, Citi, Goldman e Santander. Il pricing è atteso in giornata.

L'ultima emissione sindacata spagnola risale al febbraio 2012, quando venne offerta una riapertura dell'attuale decennale, cedola 5,85%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia