Parlamento algerino approva emendamenti a Legge energia

lunedì 21 gennaio 2013 15:29
 

ALGERI (Reuters) - Il Parlamento algerino oggi ha approvato degli emendamenti alla Legge sugli idrocarburi, offrendo per la prima volta incentivi alle società straniere che vogliono investire in risorse non convenzionali.

Gli emendamenti, che hanno l'obiettivo di rendere il settore più attraente per gli stranieri, cancellano anche la tassa sugli extra-profitti rimpiazzandola con una "tassa complementare sui risultati".

"Dopo questa approvazione inizieremo a cercare idrocarburi non convenzionali. Ci sono segnali che l'Algeria ne sia molto ricca", ha detto ai giornalisti in Parlamento, dopo il voto, il ministro dell'Energia e delle Miniere.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia

 
Un momento di una seduta del Parlamento algerino. REUTERS/Louafi Larbi