Yen in rialzo, prese profitto su dlr e euro in attesa BoJ

lunedì 21 gennaio 2013 14:45
 

NEW YORK (Reuters) - Reduce da un massiccio deprezzamento nelle ultime settimane, lo yen recupera qualche posizione nei confronti delle principali controparti in attesa del meeting della Banca centrale giapponese, che dovrebbe varare un nuovo programma di acquisto asset, quale parte di un piano per stimolare la crescita economica e far uscire il Paese dalla deflazione.

Il dollaro è salito nella notte fino a 90,25 yen, massimo da due anni e mezzo, ma poi gli investitori hanno assunto un atteggiamento più cauto, scegliendo di prendere profitto per proteggersi nel caso l'esito del meeting della BoJ, al via oggi,

deludesse le attese.

Poco dopo le 14,00 il biglietto verde tratta a 89,53 yen da 90,05 dell'ultima chiusura. Lo yen recupera anche sull'euro, che tratta a 119,25 da 119,87 del finale di seduta di venerdì.

L'euro è poco mosso nei confronti del biglietto verde, in attesa della riunione dei ministri delle Finanze della zona euro, che questo pomeriggio affronteranno, tra le altre questioni, il tema della ricapitalizzazione delle banche da parte del fondo salva-Stati Esm.

Intorno alle 14,30 la valuta unica, che lunedì scorso aveva toccato il picco da 11 mesi sul biglietto verde, salendo fino a 1,3403 dollari, passa di mano a 1,3317 dollari da 1,3318 della chiusura di venerdì.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia