Borsa Tokyo chiude poco mossa, giù fornitori Boeing, balza Sharp

giovedì 17 gennaio 2013 08:46
 

TOKYO (Reuters) - Chiusura in marginale rialzo per la borsa di Tokyo, ma i titoli delle compagnie aeree e dei fornitori di Boeing perdono terreno dopo la sospensione temporanea dei voli del jet Dreamliner per motivi di sicurezza.

La Federal Aviation Administration ieri ha annunciato la decisione di tenere temporaneamente a terra il nuovo 787 dopo un secondo incidente legato a problemi alla batteria che ha causato un atterraggio di emergenza in Giappone.

GS Yuasa, che produce le batterie, lascia sul campo il 5% circa e sono in calo anche altri fornitori come Mitsubishi Heavy Industries, Toray Industries e Osaka Titanium Technologies.

In focus anche il produttore di Tv Sharp che balza di oltre il 7% dopo indiscrezioni stampa secondo cui sarebbe in trattative con Lenovo Group per un'alleanza sulle attività televisive in Cina.

L'indice Nikkei chiude in rialzo dello 0,09% a 10.609,64 punti mentre il Topix avanza dello 0,26% a 890,46.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia